Napoli, rissa tra noti avvocati in Tribunale: volano calci e pugni davanti a tutti

Napoli, rissa tra noti avvocati in Tribunale: volano calci e pugni davanti a tutti

Due avvocati sono arrivati alle mani nella giornata di ieri, intorno a mezzogiorno, al Tribunale di Napoli all’altezza delle scale che conducono al bar, al centro della cosiddetta piazza coperta. Calci e pugni davanti a tutti. Dei due contendenti sono state rese note solo le iniziali, S. L.  e L.C.

Al momento dei fatti il palazzo era particolarmente affollato. Pare infatti che circa un centinaio di persone abbiano assistito a una scena di inaudita violenza. Sono intervenute le forze dell’ordine. I due legali sono stati successivamente convocati dal Consiglio dell’Ordine per un confronto. Alla base del litigio vecchie ruggini personali.

“L’episodio va stigmatizzato con forza ed è ancor più grave in quanto si è verificato all’interno del tribunale e tra avvocati” ha denunciato, sulle pagine del quotidiano Il Mattino, Maurizio Bianco, presidente dell’Ordine degli avvocati.