Qualiano, picchia e perseguita l’amante 20enne del marito: arrestata

Qualiano, picchia e perseguita l’amante 20enne del marito: arrestata

Storia di tradimenti e stalking finisce con un arresto da parte dei Carabinieri. E’ successo a Qualiano, a nord di Napoli. Protagonisti della vicenda una donna di 47 anni, sposata, e una ragazza di appena ventidue anni, che da circa un anno aveva intrecciato una relazione con il marito della 47enne.

Quando la consorte dell’uomo scopre la tresca tra i due amanti, cominciano i guai. La moglie “tradita” non si dà pace e comincia a perseguitare la giovane: pedinamenti, appostamenti, telefonate. In una circostanza, pur di constringere la 22enne a interrompere la storia con il marito, gliele dà di santa ragione e arriva a picchiarla. In un’altra occasione, invece, aveva graffiato la carrozzeria della sua vettura per intimidirla.

Il culmine viene raggiunto ieri pomeriggio. La 22enne, stanca delle molestie della donna, si reca alla stazione dei Carabinieri di Qualiano a sporgere denuncia. La 47enne la segue anche in caserma e comincia a inveire e ingiuriare contro di lei: a quel punto i militari dell’Arma, dopo aver assistito alla scena, l’hanno arrestata in flagrante. Dovrà rispondere di lesioni, danneggiamenti e atti persecutori.