Napoli, uomo travolto alla metropolitana di Materdei: gamba amputata

Napoli, uomo travolto alla metropolitana di Materdei: gamba amputata

Tragedia alla metrò in direzione Garibaldi a Napoli. Alla stazione di Materdei un uomo – le cui generalità non sono state ancora diffuse –  è stata travolta dal treno. Stando a quanto filtra per ora, si tratta di un 37enne di Pianura. Ignote ancora le cause. Paura tra i passeggeri.

A causa dell’incidente l’intera tratta che collega Piscinola a piazza Garibaldi è interdetta alle corse e il personale della metropolitana sta facendo sfollare tutti gli stazionamenti. Tanti disagi a passeggeri e pendolari, che non potranno usufruire ancora una volta del servizio pubblico.

Stando ad una prima ricostruzione, l’uomo si sarebbe lanciata sui binari all’arrivo del treno in transito: il macchinista non sarebbe riuscito a frenare in tempo. Le sue condizioni sono apparse gravi fin da subito. Trasportato al pronto soccorso, è stata sottoposto a un’operazione di amputazione della gamba.

Sul posto le forze dell’ordine e i vigili del fuoco. Acquisite le immagini di videosorveglianza dagli inquirenti, che potranno rivelarsi preziose per ricostruire l’esatta dinamica.