Dramma in Campania: Michela trovata morta nel burrone. Era scomparsa due giorni fa

Dramma in Campania: Michela trovata morta nel burrone. Era scomparsa due giorni fa

Era scomparsa due giorni fa da Casalbore, in provincia di Avellino, Michela Bruno, 77 anni, il cui corpo senza vita è stato ritrovato con l’aiuto di un drone in fondo ad un burrone. La donna avrebbe vagato per diverse ore tra corsi d’acqua e terreni, prima di cadere a terra, stremata dal freddo e dalla fatica, e trovare la morte.

Il ritrovamento è avvenuto intorno alle 17. Alle 15 di oggi pomeriggio era scattato il piano di ricerche straordinario coordinato dalla protezione civile di Avellino. Il lavoro del drone messo a disposizione dalla Protezione Civile di Santa Maria delle Grazie di Pellezzano si è rivelato prezioso.

Il lavoro dei soccorritori è stato reso più complicato dal terreno fangoso. Le cause del decesso saranno chiarite dal medico legale, che è atteso a breve sul luogo del ritrovamento. L’intera comunità, in primis il sindaco del piccolo comune irpino, si sono stretti intorno alla famiglia ed hanno espresso la loro solidarietà e vicinanza.

FOTO OTTOPAGINE