Cyberbullismo, la mamma di Tiziana Cantone: “Dopo sua morte non è cambiato nulla”

Cyberbullismo, la mamma di Tiziana Cantone: “Dopo sua morte non è cambiato nulla”

“Dopo la morte di mia figlia non è cambiato nulla”. Lo ha detto stamani la madre di Tiziana Cantone, la 31enne che nel 2016 si tolse la vita a Mugnano dopo la diffusione di un video privato. Maria Teresa Giglio ha partecipato ad un convegno sul cyberbullismo organizzato dall’amministrazione comunale a Villaricca: “Occorre cambiare la normativa per i social network ed i giovani devono capire che le parole possono uccidere. E’ una nuova forma di femminicidio”.

VIDEO