Choc a Caserta. Barista accoltellato con una forbice, paura tra i presenti

Choc a Caserta. Barista accoltellato con una forbice, paura tra i presenti

Caserta. Non ci ha pensato due volte, ha afferrato un paio di forbici e gli ha sfregiato il viso. Vittima dell’aggressione un giovane barista, residente a Santa Maria Capua Vetere, il quale è stato assalito da un cliente dopo che lo aveva ripreso con un telefonino.

Era visibilmente fuori di sé. In preda ai fumi dell’alcol, il ragazzo si stava lasciando andare a comportamenti molesti nei confronti di altri presenti, che sono stati filmati dal bar-man. Il cliente, accortosi di esser stato ripreso, è andato su tutte le furie.

L’avventore – come riporta Edizione Caserta – ha agguantato le forbici e l’ha colpito al viso prima di dileguarsi tra le urla di terrore del barista e degli altri clienti. Il ragazzo è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta. Per fortuna le sue ferite non sono gravi, ma ha riportato una ferita profonda al volto. L’aggressore è stato rintracciato e poi bloccato dalle forze dell’ordine.