Amministrative a Giugliano, spunta il nome di Vincenzo Basile tra i papabili candidati a sindaco

Amministrative a Giugliano, spunta il nome di Vincenzo Basile tra i papabili candidati a sindaco

Potrebbe essere Vincenzo Basile il candidato sindaco del centrodestra. Non di tutto il centrodestra però ma solo di una parte. Sotto questo nome potrebbero convergere Fratelli d’Italia, La Destra e la Lega di Matteo Salvini.

EX DEPUTATO – Basile, medico, ex deputato eletto nelle liste di Forza Italia e iscritto ai gruppi parlamentari di Alleanza Nazionale nella legislatura del 1994, è un nome che ad ogni tornata elettorale ritorna a circolare. E la sua vicinanza politica ad alcuni esponenti di Fratelli d’Italia può far pensare che potrebbe essere proprio lui il prescelto.

GUARINO – Il nome di Basile però non convince Luigi Guarino che conferma la sua candidatura a sindaco con 3 liste civiche a supporto che si collocheranno al centro. “Il centrodestra se vuole correre compatto deve unirsi a me” ha dichiarato.

PANICO – Resta da sciogliere il nodo Forza Italia che pare non parteciperà all’assemblea pubblica indetta per il prossimo 7 marzo. Questo potrebbe far pensare ad una spaccatura del centrodestra con due candidati. All’ex deputato si potrebbe dunque contrapporre il magistrato Antonio Panico per Forza Italia, ex vicesindaco su cui il centrodestra puntò prima dello scioglimento per infiltrazioni camorristiche, che ha nuovamente confermato la sua disponibilità.