Colpo alla Ndrangheta: arrestato Edoardo Novella, figlio del boss Carmelo

Colpo alla Ndrangheta: arrestato Edoardo Novella, figlio del boss Carmelo

Colpo alla Ndrangheta in Lombardia. Edoardo Novella, 42 anni di Bollate, nel milanese, figlio del boss Carmelo, ucciso in un agguato nel luglio del 2008 a San Vittore Olona, sempre in provincia di Milano, è stato infatti arrestato. L’ordinanza di custodia cautelare è stata confermata nei giorni scorsi dalla Corte di Cassazione.

Le indagini, condotte dalla Dia, hanno portato negli ultimi mesi all’arresto di 13 persone, per lo più tutte di origini calabresi, indagate per associazione e detenzione di sostanze stupefacenti. Organizzazione di cui Novella era uno degli esponenti di spicco, tanto da mettere a disposizione della compagine criminale i locali di una società a lui riconducibile.

L’organizzazione aveva stretti legami ed un filo diretto con le cosche calabresi, ed era egemone su tutto il territorio lombardo per quel che concerne il traffico di sostanze stupefacenti, cocaina ed hashish su tutte. La Dia ha infatti sequestrato oltre 150 chili di droga.