Vola dall’altalena e finisce in dirupo, Sofia Salomoni morta a 22 anni

Vola dall’altalena e finisce in dirupo, Sofia Salomoni morta a 22 anni

Vola dall’altalena e cade in un dirupo. E’ morta così Sofia Salomoni, 22 anni, di Londa (Firenze), vittima di un incidente apparentemente banale ma che le è risultato fatale.

Sofia era a Vicchio di Mugello, a festeggiare un compleanno tra amici. Si era appoggiata su un’altalena artigianale attaccata al ramo di un albero, ha cominciato a dondolare: l’altalena ha ceduto e lei è volata per poi precipitare dopo un voto di otto metri nel dirupo antistante. Immediatamente soccorsa, Sofia Salomoni era ancora cosiente, anche se aveva riportato diversi traumi, tra cui una frattura scomposta a una gamba.

Trasportata all’ospedale di Careggi, il suo quadro clinico è improvvisamente peggiorato e il suo cuore ha cessato di battere. Lutto nella comunità del Mugello, dove la ragazza, operaia, era molto conosciuta per il suo attivismo nel mondo del teatro. La sua salma sarà sottoposta ad esame autoptico per chiarire meglio la dinamica di questa tragedia.