Probabili Formazioni- Benitez di fronte a due dubbi, uno in porta, l’altro in attacco

Probabili Formazioni- Benitez di fronte a due dubbi, uno in porta, l’altro in attacco

Questa sera alle ore 19.00 lo Stadio San Paolo sarà testimone della sfida tra Napoli e Sassuolo, gara fondamentale per gli azzurri in virtù dell’ennesimo passo falso della Roma e dell’imminente fallimento del Parma che regalerebbe 3 punti a tutte le squadre che ancora devono affrontare gli emiliani, azzurri compresi, il che catapulterebbe gli azzurri virtualmente al secondo posto visto che lo scontro diretto premia Benitez rispetto a Garcia.

In porta il tecnico spagnolo ha tantissimi dubbi, diviso tra l’opinione pubblica e quella societaria, che si è trasformata anche in quella tecnica: Rafael o Andujar? A spuntarla dovrebbe essere di nuovo il brasiliano che si è allenato tantissimo dopo la papera di Palermo. In difesa Maggio, Albiol, Koulibaly e Strinic che si divide di nuovo il posto con Ghoulam visto che l’algerino è l’unico terzino sinistro arruolabile ed arruolato per l’Europa League. A centrocampo spazio a David Lopez e Gargano mentre sulla trequarti ci saranno Callejon, Hamsik e Mertens con Zapata unica punta che si gioca il posto con Manolo Gabbiadini, uno che in questo momento pare insostituibile, ma Benitez non è nuovo a questi colpi di testa.

Di Francesco dovrà invece fare a meno di Vrsaljko e Peluso nel suo 4-3-3, quindi spazio a Gazzola, Cannavaro, Acerbi e Longhi in difesa, con Consigli a guardia della porta. Centrocampo molto offensivo con Taider, Magnanelli e Missiroli mentre dietro Sansone, punta avanzata, agiranno i due enfant prodige del Sassuolo: Simone Zaza e Domenico Berardi.