Napoli, 15enne spara con pistola a salve a scuola

Napoli, 15enne spara con pistola a salve a scuola

Napoli. Spara con pistola a salve a scuola. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Polizia “San Giovanni-Barra, hanno denunciato due ragazzi, entrambi 15enni, di cui uno di questi per i reati di minaccia aggravata, invasione di edificio pubblico e porto non autorizzato di arma scenica, mentre l’altro per il reato di invasione di edificio pubblico.

In mattinata, entrambi i giovani hanno più volte cercato di scalcare la recinzione per introdursi nell’edificio scolastico dell’Istituto professionale “Livatino” in via Atripalda. Nell’ultimo tentativo, però, uno dei ragazzi, non curante dell’invito ad allontanarsi dal plesso, estraeva una pistola ,risultata a salve, esplodendo un colpo per poi dileguarsi. I poliziotti hanno visionato le telecamere di sicurezza poste all’interno della scuola e riuscendo a risalire ai giovani autori dell’atto criminoso, hanno proceduto alla perquisizione domiciliare di uno di questi.

Nell’abitazione è stata trovata un’arma tipo Beretta, marca Bruni, modello 92 auto, 8mm a salve, modificata essendo priva di tappo rosso, con caricatore priva di cartucce.

Il ragazzo ha subito ammesso le sue responsabilità, collaborando all’individuazione dell’altro componente. Entrambi sono stati denunciati presso la Procura della Repubblica del Tribunale dei Minori.