Choc a Macerata. “Ora ti tiro i capelli”, aggredita mentre è in fila alla Caritas

Choc a Macerata. “Ora ti tiro i capelli”, aggredita mentre è in fila alla Caritas

Macerata. E’ stata aggredita improvvisamente, sotto gli occhi increduli dei presenti. Una donna era in fila alla Caritas, situata a ridosso della parrocchia di San Martino Vescovo, quando un uomo si è avvicinato e le ha tirato, senza alcun motivo, i capelli.

La 44enne stava attendendo il suo turno per ritirare i pacchi alimentari all’interno della struttura, quando nel cortile è giunta una Punto bianca, dalla quale è sceso un uomo che l’ha presa per i capelli e l’ha sbattuta a terra, per poi andarsene noncurante di ciò che aveva fatto.

I presenti, sconvolti per quanto è accaduto, hanno allertato immediatamente i soccorsi. La donna – come riporta Edizione Caserta – è stata soccorsa da un’ambulanza e per fortuna non è stato necessario trasportarla al pronto soccorso. Poco dopo sono accorsi anche i carabinieri della locale stazione, che hanno ascoltato la vittima per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.