Giugliano, rapina Banca Popolare di Bari: bottino da 100mila euro

Giugliano, rapina Banca Popolare di Bari: bottino da 100mila euro

Attimi di terrore a Giugliano. Verso le 15 di oggi, 26 gennaio, due malviventi a volto coperto hanno messo a segno una rapina alla Banca Popolare di Bari, in via Oasi Sacro Cuore.

Il bottino raccolto è di 100mila euro. In due, con il volto coperto da casco integrale, sono riusciti a eludere i controlli del metal detector e, una volta all’interno, sotto la minaccia di un taglierino, si sono fatti consegnare dai dipendenti tutto il contante presente in cassa. Non contenti, hanno derubato anche i correntisti presenti in quel momento nell’istituto di credito. Subito dopo si sono dileguati facendo perdere le proprie tracce a bordo di una vettura. A quanto pare un altro complice li attendeva all’esterno come “palo”.

Sul posto sono giunti gli agenti del Commissariato di Polizia di Giugliano-Villaricca che hanno raccolto le testimonianze ed effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica della rapina. Decisive potrebbero risultare le immagini di videosorveglianza della banca.

Un cliente stava per depositare oltre 2mila in contanti euro e la banda ha portato via anche quelli. Prima di scappare via i tre hanno rinchiuso correntisti e dipendenti in bagno per guadagnare tempo prezioso e assicurarsi la fuga.