Giugliano, picchia la mamma davanti ai fratellini: arrestato

Giugliano, picchia la mamma davanti ai fratellini: arrestato

Giugliano. Minacciava di morte a picchiava la mamma 48enne per farsi consegnare i soldi necessari all’acquisto di droga. In manette è finito un tossicodipendente giuglianese di 24 anni.

L’arresto è scattato dopo che la donna, visitata presso l’ospedale San Giuliano, è stata ritrovata affetta da “traumi e contusioni multiple per il corpo” giudicati guaribili in quindici giorni. A quel punto i militari hanno avviato le indagini e hanno accertato che, sin dal 2015, la malcapitata era costretta a subire continue violenze fisiche e psicologiche da parte del figlio.

Gli episodi di violenza avvenivano tra l’altro anche in presenza dei due fratellini minorenni rispettivamente di anni 8 e 6.  L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Napoli a disposizione dell’autorità giudiziaria.