Villaricca, Pulcinella racconta Napoli

Villaricca, Pulcinella racconta Napoli

Domenica l’appuntamento è con “Pulcinella racconta… Napoli in Bianco e Nero”, uno spettacolo teatrale che rientra nell’ambito delle attività del Carnevale 2015, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Villarica.

A conclusione della rassegna di eventi, quindi, domenica 22 febbraio alle ore 19.30, presso la sala Teatro “Clelia  D’Altrui” del “II Circolo” didattico “Rodari” di Villaricca, con la collaborazione dell’associazione “Teatro Madrearte”, andrà in scena lo spettacolo “Pulcinella racconta…Napoli in Bianco e Nero”. Lo spettacolo risulta una equilibrata opera con versi, prosa e musica della Napoli del ‘900 in una messa in scena ideata e diretta dal camaleontico Antonio Diana, uno dei talenti proprio di Villaricca, che oggi calca anche i palcoscenici italiani.

In scena, oltre allo stesso autore e regista Diana,  vi saranno anche Antonio Botta, Serena Pisa, Domenico Frate, Antonio Frate questi ultimi vincitori della Sesta edizione del premio “Villaricca Sergio Bruni, la canzone napoletana nelle scuole, promosso dalla Pro Loco cittadina.

L’opera teatrale mette in risalto la Napoli del ‘900 che si attualizza attraverso musica, prosa e versi del “secolo d’oro”, che ha consacrato il patrimonio mondiale della canzone napoletana e che in questo spettacolo, viene rievocato, dando vita ai suoni e alle voci della Napoli in bianco e nero. Celebri canzoni, rilette e interpretate con modernità musicale, svelano il loro ricco simbolismo in una vertigine mistica, che restituisce loro luce, chiarore, ricordi e un nuovo respiro.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. E’ consigliabile la prenotazione al n. 33482355591