Aggredisce i carabinieri per evitare l’arresto: preso un giuglianese

Aggredisce i carabinieri per evitare l’arresto: preso un giuglianese

In Villa Literno (CE), sulla  s.p. Trentola Ischitella, i Carabinieri della Stazione di  Casal di Principe, hanno proceduto all’arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, violenza e  resistenza a p.u., di Grimaldi Raffaele, cl.1980, di Giugliano in Campania.

 

Nella circostanza il prevenuto, bloccato dopo un breve inseguimento a bordo di autovettura, opponeva resistenza fisica nei confronti dei militari dell’Arma al fine di eludere il controllo. A seguito di perquisizione, personale e domiciliare, lo stesso è stato trovato in possesso di 11 dosi di cocaina per complessivi 9 grammi2 bilancini di precisione, pistola a salve priva del tappo rosso, la somma di euro 558,00 in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’illecita attività e materiale vario utilizzato per il confezionamento e taglio della sostanza stupefacente. L’arrestato, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione  del rito direttissimo.