Meta e Vico Equense, ritrovati Michela Gambardella e Federico Coppola: tornano a casa

Meta e Vico Equense, ritrovati Michela Gambardella e Federico Coppola: tornano a casa

Allarme rientrato nella Penisola Sorrentina a Meta e Vico Equense. Sono tornati a casa la coppia di adolescenti, Michela Gambardella e Federico Coppola, dove hanno riabbracciato mamma e papà, dopo due giorni di assenza.

I due giovani, rispettivamente di 16 e 15 anni, hanno raccontato agli agenti le cause della loro fuga d’amore: a spingere i due ad allontanarsi di casa alcuni litigi in famiglia. I due ragazzi, così, hanno pensato di trascorrere la giornata di lunedì e di martedì a Roma.

Inoltre,  la coppia ha dichiarato ai poliziotti di esser stati ospitati a casa di un coetaneo, conosciuto in bus e residente a pochi passi dalla stazione Tiburtina, ma di non essere a conoscenza né del suo nome né dell’indirizzo dell’abitazione del ragazzo. Una volta ascoltata la versione dei due fidanzati, gli agenti hanno avviato le indagini per approfondire la vicenda e ricostruire l’esatta dinamica dei fatti, in quanto mancherebbero alcuni elementi nel racconto.