Caso Petrillo, il gruppo consiliare del Pd di Giugliano: “Presenteremo un’interpellanza per chiarire la vicenda”

Caso Petrillo, il gruppo consiliare del Pd di Giugliano: “Presenteremo un’interpellanza per chiarire la vicenda”

“Presenteremo un’interpellanza per chiarire cosa è accaduto sul caso Petrillo”. Questa la decisione del Gruppo consiliare del Pd di Giugliano dopo la decisione dell’Amministrazione di trasferire ad horas ad altro ufficio il Comandante della Polizia Municipale Maria Rosaria Petrillo. “Non sappiamo cosa possa nascondersi dietro quest’atto voluto dal Sindaco – dichiarano il capogruppo Nicola Pirozzi ed i consiglieri Adriano Castaldo, Mena Sabatino e Diego d’Alterio. Trasferire all’improvviso un dirigente vincitrice di concorso ad altro compito, relegandolo ad una funzione di ripiego, sostituendolo peraltro con un altro dirigente senza nessuna competenza specifica in materia, è senz’altro una decisione dagli aspetti poco chiari che merita un accurato approfondimento in Consiglio comunale. Per questo motivo chiederemo – attraverso un’interrogazione in Assise – quali sono i motivi che hanno spinto il Sindaco a trasferire la Comandante Petrillo e per quale motivo si è scelto di sostituirla con il dott. Salvatore Petirro, già oberato di lavoro visto che ricopre la dirigenza delle Politiche sociale e del Suap”, concludono dal gruppo consiliare.

Comunicato stampa.