Giallo sulla morte di Ciro Ascione, 16enne trovato morto sui binari: si indaga per omicidio

Giallo sulla morte di Ciro Ascione, 16enne trovato morto sui binari: si indaga per omicidio

Arzano-Casoria. La tragica morte di Ciro Ascione si tinge di giallo. Ieri sera il ritrovamento del suo cadere lungo la linea ferroviaria fra Napoli e Casoria. Due le ipotesi al vaglio degli inquirenti: omicidio e suicidio.

Purtroppo le ultime speranze degli amici e dei parenti sono svanite del tutto. L’ultimo avvistamento risalirebbe a sabato, quando Ciro aveva preso la metropolitana a via Toledo alle 20:50 per recarsi a Napoli ed effettuare lo scalo in direzione Casoria per incontrare il padre. La ragazza di Ciro, ascoltata dagli inquirenti, ha raccontato di aver notato un gruppo di ragazzini armati di un coltellino, una volta giunti nei pressi della Metro, che l’ha particolarmente turbata.

Un racconto che potrebbe essere collegato con il ritrovamento del cadavere del 16enne di ieri. Nessuna pista è al momento esclusa dagli investigatori: oltre al possibile incidente o suicidio, gli inquirenti non escludono la pista dell’omicidio. Infatti il ritrovamento del ragazzo sarebbe alquanto insolito. Intanto le forze dell’ordine continuano con le indagini per ricostruire l’esatta dinamica.