Delirio alle stazioni metro di Napoli: lavoratori, studenti e passeggeri infuriati. Sospese le corse

Delirio alle stazioni metro di Napoli: lavoratori, studenti e passeggeri infuriati. Sospese le corse

Mattinata di caos e delirio a Napoli. La metropolitana è chiusa in orario di punta per studenti e passeggeri. Uno sciopero indetto dalla società di pulizie che vanta un credito di 5 milioni dietro ha causato lo stop dei treni e la rabbia degli utenti. I centinaia si sono ritrovati senza nessun mezzo per recarsi a scuola o a lavoro. In tanti hanno protestano vivamente chiedendo spiegazioni alle guardie giurate che sono state costrette a barricarsi e a chiudere i varchi di accesso.

La tensione è salita alle stelle intorno alle 8 quando le stazioni hanno cominciato ad affollarsi ancora di più. Fermi anche i bus, mentre le funicolari funzionano regolarmente. Dalla azienda dei trasporti fanno sapere che treni sono fermi a causa di manifestanti che bloccano l’uscita dei treni e degli autobus.