San Marco Evangelista, figlia si apparta in auto e scopre il papà con l’amante

San Marco Evangelista, figlia si apparta in auto e scopre il papà con l’amante

Un curioso episodio quello che giunge da San Marco Evangelista, in provincia di Caserta. Così come riporta edizionecaserta.it, una ragazza, di 20 anni circa, si apparta col fidanzato in auto e scopre il padre intento a consumare un rapporto sessuale con l’amante.

Tutto è successo a tarda sera. La coppia di fidanzati, dopo aver mangiato una pizza, decide di appartarsi nella zona di St. Gobain, di solito frequentata da coppiette in cerca di intimità. La ragazza, mentre si sta spogliando, nota che l’auto fermata in sosta davanti a quella del suo fidanzato ha un’aria familiare: vede la targa, il modello, il colore e intuisce che potrebbe essere quella del padre.

A quel punto il ragazzo mette in moto l’auto e passa accanto a quella del “sospetto”. La 20enne a quel punto non ha dubbi: l’auto è del papà. L’uomo è appartato nell’abitacolo con una donna. Sconvolta dalla notizia, la ragazza corre a casa e, constatata l’effettiva assenza del padre, racconta tutto al fratello e alla mamma. Il giorno dopo avviene la resa dei conti. Scoppia un litigio tra le mura domestiche: di fronte al fatto compiuto, l’uomo ingaggia una colluttazione con il figlio, che lo manda in ospedale. Il 50enne viene trasportato al pronto soccorso dove gli vengono diagnosticate diverse contusioni alla schiena.

Alla fine la tresca è venuta fuori: l’uomo aveva intrecciato una relazione con una bella cameriera 28enne del posto, impiegata presso un ristorante di proprietà di noti commercianti della zona. Una “scappattella” extraconiugale che ha scatenato una pioggia di pettegolezzi a San Marco Evangelista e ha guastato i rapporti di una famiglia come tante altre.