Milano, tassista abusivo violenta due passeggere: arrestato

Milano, tassista abusivo violenta due passeggere: arrestato

Un tassista abusivo è accusato di aver violentato due donne. Il trentenne avrebbe messo a segno le sue aggressioni a Milano, ai danni di due passeggere. Gli investigatori della Squadra Mobile l’hanno bloccato e arrestato con l’accusa di violenza sessuale.

L’uomo avrebbe costretto le donne ad avere rapporti con lui a distanza l’una dall’altra. La prima più di un anno fa. A quanto pare l’uomo non ha precedenti specifici.