Giugliano, furto con scasso al negozio di ricambi d’auto di via Alfieri: la polizia arresta un 34enne

Giugliano, furto con scasso al negozio di ricambi d’auto di via Alfieri: la polizia arresta un 34enne

Furto con scasso al negozio di ricambi auto, ladro finisce in manette. Sono stati gli agenti del Commissariato di polizia di Giugliano, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino, ad arrestare Domenico Di Falco di 34 anni. Il tutto è successo alle undici di sera di venerdì in via Alfieri. I poliziotti delle Volanti vengono allertati di un tentativo di furto in atto. Si portano in zona e vedono l’uomo seduto sulle scale del negozio. Finge di essere al telefono. I poliziotti lo controllano e scoprono che ha nascosto un ‘piede di porco’.

 

Dai controlli emerge che lo stesso aveva prima scassinato il lucchetto e poi aveva iniziato a forzare la serranda dell’attività commerciale. È stato immediatamente arrestato e condotto in commissariato. L’uomo è stato sottoposto al processo con rito direttissimo al tribunale di Napoli Nord di Aversa. Il 34enne ha patteggiato la pena e dai nove mesi di reclusione richiesti dal pm, gli sono stati comminati 4 mesi ai lavori socialmente utili. E così che venerdì gli agenti delle Volanti del Commissariato di polizia di Giugliano, in meno di ventiquattro ore, hanno tratto in arresto tre rapinatori tutti in flagranza di reato.