“Onorevoli per un giorno”, domani gli allievi della Junior Giugliano in consiglio regionale con una proposta di legge

“Onorevoli per un giorno”, domani gli allievi della Junior Giugliano in consiglio regionale con una proposta di legge

Giugliano. Sport, agonismo e non solo. Era già stato annunciato alla presentazione inaugurale della stagione calcistica della Junior Giugliano, domani 20 piccoli calciatori della  scuola calcio, nata circa due anni fa, saranno “onorevoli per un giorno” presso il consiglio regionale della Campania. La prima tappa di un lungo percorso annuale, teso a preparare i piccoli sportivi non solo all’agonismo, ma anche a far vivere esperienze di carattere sociale, culturale e politico.

Ma non solo, gli allievi classe 2006, in presenza del consigliere regionale Antonio Marciano, siederanno tra i banchi della sala consiliare ed avanzeranno al presidente del consiglio Rosetta D’Amelio una proposta di legge che avrà come tema l’agricoltura e il turismo riguardante il territorio giuglianese.

“Il nostro compito non è solo inculcare i valori sportivi e preparare i bambini all’agonismo, ma anche pensare che queste giovanissime menti saranno i cittadini del domani. Era giusto dunque creare una serie di appuntamenti che fossero tesi alla crescita civica oltre che sportiva dei nostri allievi” ha dichiarato il presidente della Junior Giugliano Gabriele Cerbero.

Ad organizzare l’incontro, il responsabile del setttore eventi ludici della società sportiva Enzo Magliola:“Abbiamo creato questo incontro per permettere ai nostri allievi di vivere un’esperienza che li potesse incuriosire e sensibilizzare da un punto di visto politico e culturale. È solo una prima tappa di tanti appuntamenti in programma”.