Casalbore, Ida Resce stroncata da un malore: morta a 27 anni

Casalbore, Ida Resce stroncata da un malore: morta a 27 anni

E’ morta così: si è accasciata al suolo ed è morta. Ida Resce, 27 anni, madre di un bimbo, è stata stroncata sabato scorso da un improvviso malore mentre si trovava nel suo appartamento a Casalbore, piccolo centro in provincia di Avellino.

Sotto choc la comunità irpina. Ida lascia il marito Claudio, meccanico, ed il piccolo Cesare. La giovane mamma ha accusato il malore: i parenti hanno immediatamente allertato i soccorsi. Sul posto sono arrivate tre ambulanze del 118 ma non c’è stato nulla da fare. Le cause della morte di Ida Resce non sono ancora state rese note. Potrebbe essersi trattato di un aneurisma fulminante o di un infarto.

Sarà probabilmente però l’autopsia a stabilire stabilire la causa dell’improvvisa morte che ha sconvolto la comunità di Casalbore. Sul luogo dove si è consumata la tragedia, sono accorsi anche i carabinieri della locale Stazione che hanno ricostruito l’accaduto.