Guardie ambientale volontarie, il Comune bandisce il corso. Vigileranno sul corretto conferimento dei rifiuti.

Guardie ambientale volontarie, il Comune bandisce il corso. Vigileranno sul corretto conferimento dei rifiuti.

Marano. Guardie ambientali comunali, via libera alla selezione per la partecipazione al corso. Nelle intenzioni dell’amministrazione comunale gli ispettori ambientali dovranno vigilare sul corretto conferimento dei rifiuti in ambito comunale, in base alle specifiche direttive emanate dall’Ente. Le istanze di partecipazione al corso, gratuito, dovranno pervenire al Comune entro il 20 dicembre. L’intera procedura è finalizzata all’avvio di un corso di formazione della durata di 30 ore, che si terrà presso il Comune di Marano. I soggetti interessati dovranno superare un esame finale, che si terrà dinanzi ad un’apposita commissione comunale, ed essere inseriti in una graduatoria di merito.

 

Servizio a titolo gratuito. Il servizio di vigilanza è a titolo gratuito e non dà diritto ad alcuna retribuzione. Non costituisce attività di lavoro ed è effettuata ad esclusivo titolo volontario. Un supporto finanziario alle attività delle future guardie ambientali, tuttavia, potrà arrivare dai fondi assegnati ai comuni e relativi al patto per la terra dei fuochi. Della possibilità di dar vita a queste nuove figure se ne discusse in uno degli ultimi consigli comunali. In quell’occasione alcuni esponenti dell’opposizione espressero il loro scetticismo, bollandola come un’iniziativa “meramente clientelare”.