Campania. Rapina al distributore di benzina: ferito 19enne alla testa

Campania. Rapina al distributore di benzina: ferito 19enne alla testa

Tanta paura e tensione a Campagna, in provincia di Salerno, dove si è verificata una rapina al distributore di benzina situato in via Galdo.

Stando ad una prima ricostruzione due malviventi armati e con volto scoperto hanno fatto irruzione, intorno alle 21, nell’area di servizio. Dapprima hanno puntato l’arma contro i due dipendenti in turno, dopodiché hanno sottratto il denaro custodito in cassa.

Durante il raid, un benzinaio è stato colpito alla testa da uno dei due banditi. La vittima è un 19enne, C.M. le sue iniziali. I delinquenti, una volta messo a segno il colpo, si sono dileguati dandosi alla fuga. Il bottino -come riferisce Salerno Today – ammonterebbe circa a mille euro.

Il giovane rimasto ferito si è recato in ospedale, dove è stato curato dal personale medico. La contusione che ha riportato a seguito del colpo alla testa gli ha procurato una lesione guaribile in una settimana. Intanto indagano le forze dell’ordine. Utili potranno rivelarsi le immagini delle telecamere di videosorveglianza, grazie alle quali si potrà risalire all’identità dei malfattori.