L’ultimo desiderio di Maria Pennacchio: “Mi sono solo avviata…”

L’ultimo desiderio di Maria Pennacchio: “Mi sono solo avviata…”

Una storia particolare quella della costumista Maria Pennacchio, originaria di Giugliano, morta pochi giorni fa. Ha firmato i costumi di spettacoli importanti del teatro napoletano ed era molto conosciuta nell’ambiente teatrale.

Era malata da tempo ed aveva raccontando la malattia su Facebook. Prima di morire ha chiesto che fosse pubblicata questa foto con questa scritta: “Non piangete per me: io mi sono solo avviata, qua aspettano pure voi… Che faccio, prenoto? Ciao :).” Il post è stato pubblicato dalla cugina per accogliere l’ultimo desiderio di Maria, espresso prima di morire. Una foto in cui posa sorridente e che sta suscitando molta commozione. “Solo tu potevi salutarci così, unica”, ha scritto la cugina. La costumista ha ricevuto tanti attesti di stima anche da attori napoletani, tra questi Lucio Ciotola, Corrado Taranto e la villaricchese Angela Panico.

FOTO:

maria pennacchio post