Anziana muore e fa testamento in favore del suo gatto che eredita 30mila euro

Anziana muore e fa testamento in favore del suo gatto che eredita 30mila euro

A Sacile, in provincia di Pordenone, un’anziana donna è morta a 86 anni e ha fatto testamento in favore del suo gatto, Gerry, raccolto dalla strada quando era ancora cucciolo.

La donna è scomparsa qualche giorno fa e il gatto ha ereditato dalla padrona ben 30 mila euro. Con tanto di menzione nel testamento. “Ha rasserenato la mia vita”, ha dichiarato la donna parlando del suo amico a quattro zampe, come riporta il Messaggero Veneto.

Al momento a provvedere ai bisogni del gattino è un anziano amico della donna. Non solo, l’eredità va ben oltre i 30mila euro, perché in un altro paragrafo del documento manoscritto la donna ha scritto di vendere, se servirà, gioielli e mobili per provvedere alle cure veterinarie di Gerry. Chi l’ha conosciuta dice che per lei era come un figlio.