Erano il terrore della Circumvesuviana, sgominata banda di rapinatori: 7 ordinanze

Erano il terrore della Circumvesuviana, sgominata banda di rapinatori: 7 ordinanze

Erano il terrore dei pendolari della circumvesuviana. Sgominata banda di rapinatori. In data odierna veniva eseguita da personale della Compagnia di Castello di Cisterna l’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dai GIP del Tribunale per i minorenni di Napoli e del Tribunale di Nola, su richiesta delle relative Procure, nei confronti di 7 indagati (di cui 4 minori), ritenuti responsabili, a vario titolo, di 17 rapine in danno di complessive trentadue persone, commesse sulla pubblica via.

L’indagine nasceva da una fitta serie di rapine registrate nell’area di Napoli- Est nei mesi di ottobre e novembre 2017, tutte commesse con il medesimo modus operandi.  I successivi accertamenti eseguiti dai militari dell’Arma, sotto la direzione delle Procure presso il Tribunale di Nola e il Tribunale per i minorenni di Napoli, consentivano di: in data 25/11/2017, a Casalnuovo di Napoli, trarre in arresto in flagranza di reato due dei citati rapinatori; documentare il modus operandi utilizzato dagli indagati, i quali, dopo aver individuato le giovani vittime (perlopiù minori) nei punti di maggiore aggregazione (stazioni circumvesuviana, piazze, ville comunali) dei comuni dell’area di Napoli- Est (Pomigliano d’Arco, Casalnuovo di Napoli, Brusciano, Volla e Casoria), eseguivano la singola rapina travisati ed armati di pistola scenica, fuggendo subito dopo a bordo di motocicli.