La Regione mette in vendita le aree demaniali, il presidente dei Balneari Trinchillo: “Svolta storica”

La Regione mette in vendita le aree demaniali, il presidente dei Balneari Trinchillo: “Svolta storica”

 

“Da oggi la Regione Campania recepisce una legge nazionale che le consente di accelerare le procedure di vendita dei terreni di provenienza ex ONC (Opera Nazionale Combattenti), fino a ieri bloccate dalla presenza di fenomeni abusivistici”. Così l’assessore regionale al Demanio e Patrimonio Ermanno Russo sulla delibera, approvata in Giunta Regionale, che attua anche in Campania la legge 5/2014. Un atto atteso da circa quarant’anni, dai cittadini dei comuni che insistono sulla fascia costiera di Bacoli, Pozzuoli e Giugliano, nonché di quelli rientranti nella provincia di Caserta. In pratica, molti dei terreni, sono quelli a ridosso degli stabilimenti balneari e ciò significa che gli imprenditori potrebbero acquistare i suoli. Soddisfatto il presidente dei Balneari Salvatore Trinchillo: “Era ora, finalmente la svolta”.