Napoli. Donna ferita da un colpo vagante, c’è l’ombra di un raid intimidatorio

Napoli. Donna ferita da un colpo vagante, c’è l’ombra di un raid intimidatorio

Tre fori di pistola e alcuni bossoli rinvenuti sull’asfalto. E’ quanto emerge dalle ultime indagini. I fori sono stati trovati in un portone di via Evangelista Torricelli, 336, a Pianura.

Ma non sarebbero gli unici fori presenti nella zona. A quanto pare –  come riporta il Mattino – i militari della Compagnia Bagnoli hanno repertato quest’ultimi anche nel parafango di un’auto parcheggiata accanto al portone, e alcuni bossoli a terra. Il punto in cui sono stati localizzati non è molto distante dall’abitazione della donna ferita da un proiettile vagante mentre era affacciata al balcone. Secondo gli investigatori i due episodi potrebbero essere collegati. Potrebbe trattarsi di un raid intimidatorio contro una persona che resta ancora da identificare, durante il quale uno dei proiettili esplosi avrebbe mancato il vero bersaglio. Intanto le indagini proseguono per far luce sul caso.

(fonte: Il Mattino)