Campania, agguato a noto rapper: ferito da un colpo di pistola

Campania, agguato a noto rapper: ferito da un colpo di pistola

Paura a Serino, in provincia di Avellino. Un noto rapper, di cui non sono state diffuse le generalità, è stato colpito da un proiettile esploso a poche centinaia di metri. Il colpo sparato avrebbe colpito il ragazzo ad un braccio.

Stando al racconto dei familiari di Federico – questo il nome del giovane ferito – , solo per fatalità il rapper non è stato raggiunto da un proiettile alla nuca: l’arma usata si sarebbe inceppata. L’autore dell’agguato è un 18enne del posto, le cui generalità sono ancora ignote. A spingere il giovanissimo ad aprire il colpo, la tormentata relazione tra il cantante e la sorella del presunto aggressore. Attualmente il rapper è ricoverato in ospedale. Poche ore prima del dramma, aveva postato un video di un collega che parla di una delusione d’amore.