Prima li rapinano e poi li sparano. Vittime due imprenditori sull’asse mediano

Questo pomeriggio ad Aversa, presso il locale Reparto Territoriale Carabinieri, due imprenditori dell’Agro Aversano, rispettivamente cl. 78, e cl. 84, hanno denunciato che a Casaluce all’altezza dello svincolo s.p. 335 “asse mediano”, mentre erano in sosta a lato carreggiata, intenti a parlare tra di loro, sono stati avvicinati da due sconosciuti con volto coperto con passamontagna ed inflessione dialettale del luogo, armati di una pistola semiautomatica e di un martello da carpentiere, che li hanno costretti a consegnare il denaro contante di cui erano in possesso, ammontante a 150 euro per il primo e 3mila euro circa per il secondo. Inoltre hanno riferito che, successivamente, benché non avessero tentato alcuna reazione, i malviventi, prima di allontanarsi a bordo di un’autovettura non meglio indicata, avevano esploso quattro colpi di pistola, di cui due avevano attinto ad entrambe le gambe uno dei due imprenditori, cagionandogli ferite giudicate guaribili in 10 giorni sul luogo dell’evento. I Carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Aversa hanno repertato quattro bossoli ca