Inquinamento al Lago Patria, Franciosi (Lipu): “L’idrovora è la causa della schiuma”

Inquinamento al Lago Patria, Franciosi (Lipu): “L’idrovora è la causa della schiuma”

Foce ostruita e liquami al Lago Patria, il responsabile della  Lipu, Stefano Franciosi lancia l’allarme e accusa il consorzio di bonifica del Volturno: l’impianto Idrovora di sversa liquami nello specchio d’acqua. L’ambientalista denuncia la gravissima situazione di inquinamento delle acque. I sopralluoghi, infatti, hanno accertato, che i liquami sono causati da un fattore ben preciso: i liquidi che dalla Centrale Idrovora affluiscono nel Lago sono fortemente carichi di agenti inquinanti. Il tutto fa si che le acque del Lago Patria siano torbide e piene di schiuma bianca. Il tutto, secondo Franciosi, compromette seriamente l’integrità delle matrici ambientali e mette in serio pericolo l’intero Ecosistema. Intanto, il Consorzio di Bonifica del Basso Volturno, che sta utilizzando i suoi escavatori a poche centinaia di metri dalla foce del Lago, continua a non procedere allo sbancamento della foce, nonostante sia stato fatto più volte presente la gravità della situazione. E intanto il Lago Patria è esondato per le piogge degli ultimi giorni e la Circumlago è sott’acqua. Una strada che pian piano sta scomparendo e che mette a rischio le poche attività ricettive presenti in zona che sono sull’orlo di chiudere per sempre.