Neve e gelo sull’area nord: freddo polare in queste ore. Cartelloni pubblicitari giù come birilli. Video

Neve e gelo sull’area nord: freddo polare in queste ore. Cartelloni pubblicitari giù come birilli. Video

Neve su Giugliano. Un’ondata di fiocchi bianchi sta venendo giù sull’hinterland a nord di Napoli. Un evento straordinario che non è durato solo pochi minuti ma che si è protratto per diverso tempo. E stavolta non sono fiocchi che si sciolgono prima di giungere a terra ma una vera e propria nevicata.

Dopo l’ondata di gelo di Capodanno pensavamo di averla scampata e invece no. Dopo i violenti temporali delle ultime settimane è arrivato il gelo del burian. Temperature sotto lo zero e vento gelido hanno svegliato il comprensorio a nord di Napoli. Dunque la pioggia sta dando un po’ di tregua ma a sostituirla ci hanno pensato freddo, forti raffiche di vento e addirittura la neve.

 

Ma il forte vento ha già causato i primi danni. Questa notte infatti un pino è venuto giù in strada all’uscita Varcaturo. Fortunatamente al momento del crollo non c’erano auto. E un altro si è sradicato nella zona Asi. Questi riaccendono i riflettori sull’emergenza manutenzione.

 

Ma ancora più pericolosi sono i cartelloni pubblicitari 6*3 che sull’asse mediano stanno venendo giù come birilli. Una situazione estremamente pericolosa per gli automobilisti. L’asse viario è una arteria ad alta velocità parecchio frequentata e nel caso uno dei cartelloni dovesse cadere proprio al passaggio di qualche veicolo potrebbe accadere una tragedia.

 

Il meteo annuncia temperature sotto lo zero non solo di notte ma anche in pieno giorno. Un aumento è previsto solo verso la fine della settimana quando però dovrebbe abbandonarci nuovamente il sole. Un clima, dunque, che decisamente non ci appartiene.