Task force delle forze dell’ordine, in calo rapine e furti: polizia e carabinieri potenziano i controlli

Task force delle forze dell’ordine, in calo rapine e furti: polizia e carabinieri potenziano i controlli

In calo i reati predatori, una diminuzione del 60 per cento rispetto allo scorso anno: il tutto sul solo territorio di Giugliano. E’ il dato che fuoriesce dalle statistiche delle forze dell’ordine, polizia e carabinieri, in merito al primo mese dell’anno, gennaio. Se nel natale del 2013 furono commesse decine tra rapine e furti, nel periodo delle festività del 2014 c’è stato un visibile calo. Il tutto grazie alle opere di prevenzione e agli arresti. Infatti, dal giugno scorso, solo l’ufficio volanti del Commissariato di polizia di Giugliano ha eseguito una decina di arresti. Oltre una quindicina, invece, i fermi sempre da parte degli agenti per quanto riguarda vere e proprie bande di rapinatori che mettevano a segno i raid sul comprensorio. Stesso discorso per quanto concerne i carabinieri che hanno eseguito arresti in flagranza di reato e su ordine di carcerazione. La presenza in strada di volanti e gazzelle si vede. Appena qualche giorno fa la rapina sventata alla Banca popolare di Novara del corso Campano, raid che grazie alla prontezza della guardia giurata che aveva dato l’allarme, aveva permesso ai militari dell’Arma di giungere immediatamente sul posto. Insomma la battaglia alla criminalità è sempre viva, polizia e carabinieri vogliono ripulire le strade da chi mette a rischio la sicurezza dei cittadini e dei commercianti.