Stop alla chiusura dei presidi di polizia

Stop alla chiusura dei presidi di polizia

Stop alla chiusura dei presidi di polizia e alla soppressione, in provincia di Napoli ,degli uffici di Polizia di Frontiera, il Reparto speciale della Polizia Stradale e la Squadra Nautica. “Un risultato che possiamo ascrivere senza ombra di dubbio all’’azione del Sindacato Autonomo di Polizia”  – afferma Vincenzo della Vecchia, segretario provinciale del Sap. “La notizia dello stop al piano di chiusura –affermano ’è stata ufficializzata dal vice capo della polizia, Alessandro Marangoni, che il sindacato ha incontrato proprio per discutere della problematica del taglio dei presidi. “In un momento in cui la criminalità è in aumento e il terrorismo internazionale torna a far paura – fanno sapere dal Sap -, era impensabile chiudere gli uffici della Polizia postale che sono in prima linea nel contrasto ai reati informatici oppure sopprimere la Polfer o la Stradale, uffici fondamentali per la sicurezza dei viaggiatori”. Ma gli esponeti del sindacato autonomo di polizia assicurano che resteranno vigili e attenti su questo stop alla chiusura dei presidi e nei prossimi giorni ci sarà un’incontro col ministro Alfano per avere conferme e rassicurazioni.