Choc a Torre Annunziata, fermata baby-gang armata: pronta a una stesa stile Gomorra

Choc a Torre Annunziata, fermata baby-gang armata: pronta a una stesa stile Gomorra

Torre Annunziata. Giravano per strada muniti di una pistola a salve. Una nuova baby-gang, composta da giovani di età compresa dai 14 ai 17 anni, è stata fermata dagli agenti della locale stazione.

A seguito delle numerose stese in stile Gomorra, è stato attivato un servizio di controllo straordinario del territorio, in particolar modo nel rione Provolera. All’interno del quartiere, i poliziotti avrebbero avvisato due scooter, a bordo dei quali c’erano 4 giovani, che immediatamente hanno avvertito il senso di marcia dopo aver individuato una vettura in servizio, temendo un eventuale controllo.

L’azione dei giovani ha attirato l’attenzione degli agenti, i quali hanno raggiunto i due scooter e  fermato i ragazzi che vi viaggiavano a bordo. Uno di questi, il più giovane e nipote di un noto pregiudicato, nascondeva tra le gambe una pistola. Modello 92 in metallo. Si tratta, infatti, di  perfetta replica di un’arma da sparo, del tipo calibro 9×21, completa di caricatore, al cui interno sono state trovate 5 cartucce a salve, una in canna. I conducenti, invece, sono stati sanzionati ed i loro scooter sequestrati, in quanto privi di patente e assicurazione per entrambi i mezzi.