E’ ancora scontro legale tra l’ex sindaco Perrotta e l’ex comandante della polizia municipale

E’ ancora scontro legale tra l’ex sindaco Perrotta e l’ex comandante della polizia municipale

Marano. E’ ancora bagarre legale tra l’ex sindaco Salvatore Perrotta e il capitano dei vigili urbani Maria Silvia De Luca. I fatti risalgono al 2008, quando l’ex primo cittadino decise di revocare (“per non aver ottemperato ad alcune disposizioni in materia di sorveglianza delle schede elettorali”) dall’incarico l’allora comandante della polizia municipale di Marano. Ne seguì dapprima una denuncia per abuso d’atti d’ufficio da parte della De Luca e la successiva emissione di un nulla osta da parte di Perrotta, che in pratica autorizzò l’ex comandante a trasferirsi in un altro ente.

 

La vicenda sembrava destinata a sgonfiarsi, anche in virtù della richiesta di archiviazione chiesta proprio dal pubblico ministero. Ed invece la faccenda potrebbe ancora riservare ulteriori sorprese, in quanto i legali della De Luca hanno impugnato il provvedimento, rivolgendosi alla Camera di Consiglio, che dovrà ora optare per l’archiviazione definitiva del caso oppure richiedere un’integrazione alle indagini.