Follia ai baretti di Napoli, due giovani accoltellati mentre passeggiavano con una ragazza

Follia ai baretti di Napoli, due giovani accoltellati mentre passeggiavano con una ragazza

E’ ancora violenza ai baretti di San Pasquale a Napoli, nel quartiere Chiaia. Due giovani, un 19enne e l’amico 18enne sono stati aggrediti da una baby-gang a colpi di coltelli. Come riporta Il Mattino, i giovani si trovavano in via Carducci, in compagnia della fidanzata del 18enne, quando sono stati importunati da un extracomunitario dell’Est, visibilmente ubriaco, contro il quale i ragazzi avrebbero reagito.

Subito dopo i tre raccontano di essere stati assaliti dalla gang. Forse una spedizione punitiva. «Eravamo su una panchina a chiacchierare tra di noi a fine serata – racconta il 19enne che ha ricevuto circa 15 coltellate in varie parti del corpo – prima il mio amico ha difeso la fidanzata dall’extracomunitario che cercava di importunarla quando ci siamo allontanati, senza motivo, ci hanno aggrediti».

I due ragazzi, soccorso da alcuni passanti, sono stati assistiti dalle ambulanze del 118 e trasportati al Loreto Mare. Entrambi sono stati accoltellati al torace, al doso, in volto e su mani e braccia, mentre la ragazza non è stata colpita. I due giovani sono stati suturati e assistiti all’ospedale Loreto Mare.