Movida violenta, nella notte aggrediti e accoltellati due giovani

Movida violenta, nella notte aggrediti e accoltellati due giovani

Ancora una notte di sangue nei luoghi della movida a Napoli. Ieri notte ai baretti di San Pasquale sono stati accoltellati due giovani. I due ragazzi avevano trascorso la serata nei violetti tra piazza dei Martiri e piazza San Pasquale. Ad aggredirli un gruppo di ragazzi.

Il 19enne e il 18enne stavano attraversando via Giosuè Carducci in compagnia della fidanzata del più giovane, quando ad importunare la ragazza è sopraggiunto un uomo verosimilmente dell’est ed ubriaco.

Questi per difendere la ragazza hanno reagito e cercato di allontanare l’uomo. In pochi istanti si è scatenato l’inferno. Una gang di ragazzi li ha assaliti. Il 19enne è stato trafitto da 15 coltellate in varie parti del corpo. Entrambe sono stati assistiti dai sanitari del 118 e trasportati al Loreto Mare dove sono stati suturati.

Non si arresta l’emergenza aggressioni nei luoghi caldi della movida. Poche settimane fa altri episodi hanno fatto riflettere sulla sicurezza del sabato sera, sempre più momento per alcuni facinorosi da dare sfogo alle proprie sfuriate criminali.