Choc in Campania, si accascia e muore mentre gioca a carte al bar

Choc in Campania, si accascia e muore mentre gioca a carte al bar

Choc ad Ariano Irpino, nell’avellinese, dove un uomo si è accasciato ed è morto mentre giocava a carte con gli amici. L’episodio intorno a mezzogiorno in un noto bar della zona.

La vittima è Pasquale Schiavo, 89 anni, residente nella zona, sposato e padre di due figlie. Un infarto fulminante non gli ha dato scampo. Inutili i tentativi di soccorrerlo. I sanitari del 118 si sono precipitati sul posto, ma non c’è stato nulla da fare.

Pasquale era un persona affabile, benvoluta da tutti. Tanto che ha lasciato sotto choc l’intera comunità, in particolare i proprietari del bar, che l’uomo frequentava da anni.