Paura a Salerno, bimbo di 15 mesi ingerisce droga: è grave

Paura a Salerno, bimbo di 15 mesi ingerisce droga: è grave

Dramma a Salerno. Ieri sera un bambino è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Ruggi, dopo aver ingerito una dose di hashish.

Stando ad alcune indiscrezioni, sarebbe stato il padre ad accompagnarlo e a raccontare ai medici quello che era successo pochi istanti prima: il bambino ha iniziato a non sentirsi bene, allarmando così il papà.

Il genitore ha confessato al personale medico di far uso di hashish e temeva che il piccolo avesse assunto accidentalmente la sua dose. Giunto in gravi condizioni, il bambino è stato poi accompagnato al reparto di rianimazione di Battipaglia, dove ha trascorso la notte. Per fortuna, le condizioni del piccolo stanno migliorando. A seguito delle analisi delle urine è stata rinvenuta la presenza di hashish, confermando così l’ipotesi del padre.