Vicenda Centro commerciale naturale, la rettifica del Consorzio Marano Sì

Vicenda Centro commerciale naturale, la rettifica del Consorzio Marano Sì

L’articolo nel riferirsi ad un accertamento della SIAE, svoltosi in occasione dell’isola pedonale, organizzata dal Consorzio MaranoSì, ha riportato notizie non vere ed atte a screditare ingiustamente la reputazione professionale del Consorzio e di chi lo rappresenta facendo illazioni sul buon andamento della gestione consortile.

Infatti è destituito da ogni fondamento il seguente passaggio del citato brano giornalistico: “Nel mirino della SIAE è finito questa volta il Centro Commerciale Naturale Marano Sì, organizzatore dell’isola pedonale lungo il Corso Umberto e Via Merolla. L’accertamento – che attiene al mancato pagamento di tre eventi – è avvenuto nella serata di ieri, giorno in cui era in corso di svolgimento una delle isole pedonali programmate dagli organizzatori. La multa dovrebbe aggirarsi sui 700-800 euro.”

Non è dunque vero che il consorzio “Marano Sì” sia stato nel “mirino della Siae” e che questa abbia fatto un “blitz” terminato con una “multa” a suo carico. Al contrario, il Consorzio che rappresento non è stato soggetto ad alcuna multa ed ha corrisposto integralmente i diritti SIAE che ammontano ad €.568,00 a saldo di tutti gli eventi svolti.”