Duplice omicidio a Villa Literno, ergastolo per noto attore di Gomorra. VIDEO

Duplice omicidio a Villa Literno, ergastolo per noto attore di Gomorra. VIDEO

Confermati anche in Corte d’Appello i quattro ergastoli per gli omicidi di Luigi e Giuseppe Caiazzo avvenuti a Villa Literno nel 1992. Confermato il carcere a vita per Raffaele Cantone, boss di Trentola Ducenta, Francesco Bidognetti di Casal Di Principe, e per i fratelli Giuseppe e Bernardo Terraciano, quest’ultimo noto per aver impersonato il killer “Peppe O Cavallaro” nel film di Gomorra di Matteo Garrone del 2008.

L’omicidio dei due Caiazzo avvenne in una masseria di Villa Literno nel 1992. Il cadavere di Giuseppe non fu mai rinvenuto. Le indagini hanno permesso di appurare che la duplice esecuzione avvenne nell’ambito della faida tra La Nuova Camorra Organizzata di Raffaele Cutolo e i casalesi, per impedire alla prima di mettere le mani sugli affari criminali della provincia di Caserta e riaffermare così l’egemonia dal clan guidato un tempo dal boss Antonio Bardellino.