Attenzione ai finti carabinieri, allarme a Giugliano

Attenzione ai finti carabinieri, allarme a Giugliano

Si fingono carabinieri ma in realtà sono dei truffatori. E’ allarme a Giugliano per la banda di malviventi che sarebbe in azione in città, soprattutto al centro. Diverse le segnalazioni e la vittime scelte sarebbero ancora una volta gli anziani.

Stamani avrebbero messo a segno un colpo ai danni di una donna residente nei pressi di piazza Gramsci e provato un’altra truffa in zona piazza Trivio. A raccontarlo è la figlia di una delle vittime. A quanto pare la tecnica usata sarebbe sempre la stessa: “Suo figlio ha fatto un incidente, una donna è rimasta gravemente ferita ed ora lui si trova in carcere” è la frase usata nella prima fase del raggiro attraverso una telefonata a casa. Poi la richiesta di soldi fingendosi carabinieri o un altro figlio per “scagionare” il parente coinvolto. La donna stamani avrebbe però avvisato il nipote e la truffa sarebbe stata così sventata. Le forze dell’ordine, quelle vere, avrebbero già avviato le indagini.