Bomba d’acqua sul comprensorio, Via Appia impraticabile, a Casacelle case allagate

Bomba d’acqua sul comprensorio, Via Appia impraticabile, a Casacelle case allagate

Continua l’allerta meteo in tutta la Campania, questa sera dalle 18 violenti temporali si sono abbattuti su tutto l’hinterland.  Sono arrivate in redazione segnalazioni di cittadini con cantine allagate e strade inondate. Molte le arterie impraticabili nella zona di Mugnano e Marano. Situazione critica anche a Giugliano in Via Colonne dove sono saltati i tombini. Problemi enormi come al solito su Via Madonna del Pantano nella zona costiera dove in alcune zone per alcuni minuti è saltata anche la corrente elettrica.

VIA APPIA UN FIUME IN PIENA. Quella che però ha riscontrato i disagi maggiori è stata la zona di via Appia tra Giugliano ed Aversa trasformatasi in un fiume in piena con molti automobilisti costretti a fermarsi per evitare il peggio.

CASACELLE BOX ALLAGATI. Box e cantine allagate a Casacelle nei pressi del palazzetto dello sport oltre 50 centimetri d’acqua hanno invaso le abitazioni dei residenti.

VIA FREZZA E VIA ARCO SANT’ANTONIO ALLAGATE. Anche via Frezza e via Arco Sant’Antonio sono divenute in pochi minuti impraticabili. Acqua alta sino a 30 centimetri.

VIA PAGLIAIO DEL MONACO SENZA CORRENTE. A quanto ci hanno segnalato anche via Pagliaio del Monaco si è allagata e i residenti sono rimasti senza corrente elettrica.

VIA GELSI. La nota strada della fascia costiera era un torrente in piena con le persone impossibilitate a uscire dalle proprie abitazioni.

TEMPORALI SINO A LUNEDI’. Il maltempo proseguirà per i prossimi giorni sino a lunedì, giovedì è prevista neve dalla Toscana in su e tempo pessimo al Sud. Quello che preoccupa di più è il vento: nei prossimi giorni dovrebbe tornare a soffiare forte mettendo in pericolo alberi e cartelloni.