Qualiano, quattro mesi di persecuzioni: 40enne arrestato per stalking

Qualiano, quattro mesi di persecuzioni: 40enne arrestato per stalking

Da quattro mesi la perseguitava e le rendeva la vita impossibile. Non riusciva ad accettare la fine della loro storia così per settimane e giorni gli si è appostato sotto casa, l’ha seguita, l’ha pedinata e telefonata insistentemente. Lui 40anni, lei 30,  una storia d’amore iniziata ma finita da un po’.

 

Lei ha preferito troncare una relazione che oramai le stava stretta. Non riusciva più a stare con un uomo che probabilmente non amava più, ma lui non riusciva ad arrendersi. Dopo 4 mesi però la ragazza ha deciso di denunciare. Dopo l’ennesimo episodio di violenza psicologica, e probabilmente anche fisica, la vittima ha deciso di mettere la parola fine alle persecuzioni. Così quando lui si è presentato di nuovo sotto casa la giovane ha immediatamente telefonato ai carabinieri che hanno arrestato il 40enne. Ad intervenire i militari di Qualiano che hanno ammanettato l’uomo per il reato di stalking.

 

L’episodio a pochi giorni dal tragico omicidio-suicidio di Giugliano che ha scosso l’intera comunità. Ogni giorni purtroppo ci sono episodi del genere. E’ sempre bene ricordare che ci sono associazioni che intervengono per sostenere psicologicamente le vittime e le forze dell’ordine pronte ad intervenire per evitare il peggio.