Controlli dei carabinieri: finiscono in manette tre ricercati

Controlli dei carabinieri: finiscono in manette tre ricercati

I carabinieri della compagnia di giugliano hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato alla cattura di ricercati, in particolare hanno:
– a giugliano in campania, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato adinolfi concetta, 51 anni, residente a napoli in via venezia, già nota alle forze dell’ordine, raggiunta da un ordine di carcerazione emesso dalla corte d’appello di napoli, dovendo espiare la pena di 5 anni, un mese e 10 giorni di reclusione per detenzione e spaccio di stupefacente commessi a napoli il 06.01.2006. l’arrestata è stata tradotta nel carcere di pozzuoli.
– a qualiano, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato ferrero giovanni, 63 anni, residente in via garibaldi, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione agli arresti domiciliari emesso dal tribunale di napoli, dovendo espiare la pena di 4 anni, 8 mesi e 5 giorni di reclusione, per estorsione aggravata in concorso commessa a melito il 23.12.2011. l’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari.
– a varcaturo, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato quaranta pasquale, 38 anni, residente a giugliano in campania in via masseria vecchia, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione agli arresti domiciliari emesso dal tribunale di napoli, dovendo espiare la pena di 4 anni e 2 mesi di reclusione per detenzione e spaccio di stupefacente commesso a napoli il 18.03.2013. l’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari.